COM: Component Object Model, breve analisi della tecnologia

di , in COM & WebClass,

COM è una nuova tecnologia di casa Microsoft basata su componenti software riutilizzabili. Per farla breve, un COM component è un particolare software in grado di mettere al servizio di applicazioni delle classi/metodi/funzioni particolari, in modo che sia possibile condividere tra più applicazioni dello stesso o di diversi progetti, le stesse caratteristiche, senza bisogno di includere nell'applicazione stessa il supporto diretto a queste funzionalità.

Ma cos'è un component? E' semplicemente un oggetto caratterizzato da dati ed interfacce, i primi propri dell'oggetto, le seconde il mezzo per manipolare e lavorare sui primi.
E' possibile scrivere server COM in qualsiasi linguaggio che supporti questa tecnolgia, come, giusto per cirtarne alcuni, C++, Java, Delphi o Visual Basic .
E naturalmente è possibile riusarli nei progetti di ognuno di questi ambienti di sviluppo, oltre che in un'applicazione ASP, visto che si tratta di semplici applicazioni compilate.

Ma perchè l'uso di oggetti esterni? Prima di tutto sono implementabili in applicazioni scritte anche in linguaggi diversi, favorendo la portabilità delle soluzioni create, ed inoltre permettono di estendere una data applicazione (ASP ma non solo) in pratica all'infinito, creando ad hoc soluzioni ai problemi più disparati.
Un server COM altro non è che una normale applicazione, che ha come differenza la prerogativa di dover rendere pubbliche a priori le proprie funzionalità, dovendo interagire con l'esterno, e le relative implementazioni.

Questa in breve la filosofia di sviluppo COM. Ma più specificamente, in ambito ASP, a cosa sono i server COM?
Presto detto: in pratica la maggior parte delle funzionalità di un'applicazione ASP sono gestite da server COM. Giusto per citarne alcune, menzioniamo l'accesso al file system del server, a database esterni, alle variabili di sessione o di applicazione, ai cookies, etc...

Ormai esistono milioni e milioni di server COM (si veda l'apposita sezione ), per cui si è in grado di trovare agevolmente ciò che fa al proprio caso.
Ad esempio sono molto usati i server COM per la spedizione di e-mail da pagine ASP, oltre all'oggetto ADO che serve per l'accesso ai database .

Per finire: COM è una tecnologia molto promettente, relativamente giovane, e di non difficile implementazione, specie se come ambiente di sviluppo vengono scelti Visual Basic o Delphi. Con un po' di applicazione non sarà difficile creare i propri server COM in poco tempo. Naturalmente questo articolo non vuole essere nè una guida esaustiva nè molto tecnica circa questa tecnologia, ma solo un modo per far capire ai meno smaliziati i principi su cui si basa tutto il framework ASP.

Contenuti dell'articolo

    Commenti

    Visualizza/aggiungi commenti

    COM: Component Object Model, breve analisi della tecnologia 710 15
    | Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

    Per inserire un commento, devi avere un account.

    Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

    Approfondimenti

    Nessuna risorsa collegata