Windows Phone 7 in arrivo: compatibilità con il passato, supporto a Silverlight e XNA

di , in Windows Phone,

Entro un paio di settimane tutti i dettagli sullo sviluppo per la nuova piattaforma saranno fugati.

 Alcuni dettagli emergono sul nuovo Windows Phone 7, che farà il suo debutto ufficiale al prossimo MIX, che si terra nella settimana del 15 marzo a Las Vegas, e che vedrà l'annuncio ufficiale dei tool di sviluppo per questa nuova piattaforma.

Intanto, alcune nuove informazioni emergono: come previsto, le applicazioni disponibili per Windows Mobile/Phone 6.5 non potranno essere eseguite. Questo conferma l'impressione che tra le due versioni ci sia stato un netto cambio in fatto di architettura del sistema operativo. Inoltre, le ROM saranno aggiornate direttamente da Microsoft, senza passare per i vendor/produttori hardware. Questo ha rappresentato in passato uno dei punti dolente dell'ecosistema, che pretendeva che per ogni release, anche intermedia, bisognasse cambiare l'hardware a corredo. Con questa mossa si mette fine ad una scelta assurda, autolesionista.

Sul fronte dello sviluppo, invece, pare certo che Silverlight e XNA la faranno da padroni. Se per il secondo i dubbi erano pochi, dato che è già supportato da Zune HD e che XBox Live rappresenta un punto centrale nella strategia Microsoft per la diffusione della piattaforma, per Silverlight si tratta di una vera e propria novità, che renderà la diffusione di questa piattaforma ancora più interessante.

Potete leggere tutti i dettagli in questo post di Charlie Kindle, partner group program manager in Microsoft Corp.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Windows Phone 7 in arrivo: compatibilità con il passato, supporto a Silverlight e XNA
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti