Primi plugin targati Microsoft per jQuery

Marco De Sanctis

di , in HTML, CSS e JavaScript,

jQuery Templates, Data Link e Globalization entrano a far parte della famiglia dei plugin ufficiali per la famosa libreria Javascript

Si sapeva già da qualche tempo, e precisamente dall'annuncio ufficiale di Scott Guthrie sul suo blog, che il team di ASP.NET era al lavoro per contribuire attivamente a jQuery. Il primo risultato di questo supporto da parte di Microsoft era stato il supporto in Visual Studio 2010 per la popolare libreria Javascript, sia grazie all'Intellisense che includendola nei template di progetto per Web Application e Web Site.

Oggi questa collaborazione si spinge più in là, visto che sono stati rilasciati, ed entrano a far parte della famiglia dei plugin ufficiali di jQuery, i primi contributi del team di ASP.NET, ossia jQuery Templates, jQuery Data Link, e jQuery Globalization, il cui download è disponibile sul sito di jQuery. Ma vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

jQuery Templates è un po' l'erede della funzionalità Client Templates presente nella defunta ASP.NET AJAX Client Library e sostanzialmente consente di applicare dei template client side ad un insieme di dati recuperati tramite AJAX. Maggiori informazioni potete trovarle nella documentazione ufficiale, mentre questo post, sempre di Scott Guthrie, mostra alcuni esempi di utilizzo.

jQuery Data Link aggiunge invece il supporto per il databinding bidirezionale al nostro markup lato client, permettendoci ad esempio di collegare il contenuto di un elemento di input a una proprietà di un oggetto Javascript. Anche in questo caso è possibile saperne di più consultando la documentazione ufficiale o facendo riferimento allo stesso post indicato in precedenza.

Last but not least, jQuery Globalization cerca invece di far fronte alle più comuni necessità nell'ambito di applicazioni che supportano la localizzazione in diverse culture e diventa un tool indispensabile nel momento in cui, anche tramite i due plugin visti in precedenza, si tende a spostare gran parte della logica sul client. Per qualche esempio pratico il riferimento è sempre il solito e immancabile post di ScottGu.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Primi plugin targati Microsoft per jQuery 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti