MIX 2011: Tutte le novità dei tool di ASP.NET MVC 3

Durante la keynote di apertura, sul palco di Las Vegas uno Scott Hanselman in grande forma ha presentato il nuovissimo update per i Visual Studio Tool di ASP.NET MVC 3, che si muovono fondamentalmente nella direzione che è un po' il liet motiv di questa edizione di MIX 2011: il supporto a HTML 5.

Creando un nuovo progetto ASP.NET MVC 3, si ha ora la possibilità di abilitare HTML 5, con l'effetto di adattare i template delle varie View a questa nuova versione di markup. Parallelamente a questa nuova funzionalità, i progetti sono dotati anche della nuova versione di Modernizr 1.7, in modo da mantenere comunque il supporto per i browser legacy, che ancora non supportano i nuovi tag e le funzionalità di CSS 3.

Anche la versione di jQuery inclusa nel template di progetto è stata aggiornata all'ultima versione 1.5, con la possibilità di effettuare futuri upgrade alle nuove release tramite la nuova versione di NuGet, anch'essa inclusa nei tool.

Sul lato delle nuove facility, quando ora aggiungiamo un controller al progetto, è supportato lo scaffold automatico per la creazione delle action di Create, Update, Delete e Read, unitamente alle corrispondenti view, il tutto per default sfruttando Code First di ADO.NET Entity Framework 4.1 (anch'esso compreso nell'aggiornamento). Tale funzionalità di scaffolding può comunque essere estesa in modo da supportare anche casi in cui si utilizzi un ORM differente, quale può essere NHibernate.

Tutto il package è disponibile su Microsoft Web Platform Installer o, come download separato, a questo indirizzo, mentre le realease note sono scaricabili qui.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

MIX 2011: Tutte le novità dei tool di ASP.NET MVC 3 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti