Rilasciato jQuery Mobile Beta 1

Il framework javascript per lo sviluppo mobile, si avvicina a grandi passi verso la prima release ufficiale

Nella tarda serata di ieri, un comunicato sul sito ufficiale di jQuery Mobile ha annunciato la disponibilità per il download della Beta 1. Si tratta di una libreria javascript espressamente pensata per adattare le nostre pagine Web ai moderni dispositivi mobile e tablet, un requisito che oggi non è più trascurabile, vista la quantità di traffico internet che coinvolge queste tipologie di device.

Noi di ASPItalia.com abbiamo avuto modo di dare una dimostrazione della validità di questo framework nello scorso Real Code Day 6, proponendo una interfaccia adattata per schermi touch del nostro software Model Virtual Casting basata proprio su jQuery Mobile, anche se sulla precedente release alpha. Questa nuova versione propone diverse novità e alcune breaking changes rispetto al passato, volte ad aggiungere ulteriori funzionalità, a rendere la libreria più facilmente estendibile e ad allargare la base delle piattaforme supportate, che ora includono anche dispositivi BlackBerry 5 e il browser Opera Mini.

Tra le nuove feature, vale la pena citare:

  • La rimozione automatica della barra degli indirizzi al termine del caricamento della pagina, quantomeno nelle piattaforme che prevedono questa funzionalità, quali iOS e Android.
  • Transizioni di pagina più fluide, in risposta al tap dell'utente su un link; permane tuttavia un lieve problema di flickering dovuto al tentativo di ripristinare la posizione dello scrolling alla pressione del tasto back, su cui il team è tuttora al lavoro. In particolare, inoltre, i vari effetti di transizione sono stati re-implementati in una logica basata sui plugin: pertanto siamo ora in grado di modificarne il comportamento o crearne di personalizzati, come spiegato in questa pagina.
  • Tutta la logica di navigazione, inoltre, ha subito un notevole processo di refactoring, volto a consentire una più semplice estendibilità e possibilità di personalizzarne il comportamento, per i cui dettagli si rimanda alla documentazione ufficiale. Anche la gestione degli URL è stata migliorata, arrivando a coprire un maggior numero di casistiche, come spiegato in questo post.

Chi ha già realizzato alcune applicazioni basate sulla precedente versione alpha, deve porre una grande attenzione alle breaking changes di questa nuova release. In particolare:

  • Il tag meta viewport, tramite cui possiamo impostare lo zoom di default (oltre che minimo e massimo) per la pagina, non viene più automaticamente introdotto in pagina da jQuery Mobile, e pertanto dovrà essere ora aggiunto manualmente.
  • Anche il pulsante Back ora deve essere aggiunto esplicitamente dove previsto, dato che il framework non lo inserisce più in automatico.
  • La gestione del cambio di orientamento, da portrait a landscape e viceversa, è ora effettuata sfruttando le media queries di CSS3; come effetto collaterale, alcuni dispositivi che ancora non sono adeguati a questo nuovo standard (come l'attuale versione di Internet Explorer per Windows Phone) non visualizzeranno correttamente le pagine in questi frangenti. E' possibile ripristinare il vecchio funzionamento con questo download.

Download e indirizzi CDN di jQuery Mobile Beta 1 sono disponibili a questo indirizzo, e richiedono l'inclusione in pagina di jQuery 1.6 o versione successiva.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Rilasciato jQuery Mobile Beta 1 1010 1
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti