Rilasciato ASP.NET and Web Tools 2012.2 Update

di , in Primo Piano,

Nuove funzionalità per Visual Studio e ASP.NET con l'ultimo update rilasciato da Microsoft.

Nella serata di ieri, è stato ufficialmente rilasciato il 2012.2 Update per ASP.NET e Visual Studio 2012. Si tratta di un download gratuito per Visual Studio 2012 e il .NET Framework 4.5, che aggiunge nuove funzionalità sia ad ASP.NET che all'editor, incrementando il supporto a standard e funzionalità recenti.

In particolare, le nuove funzionalità che riguardano ASP.NET danno benefici sia per chi usa Web Forms, quanto MVC, che Web API.

ASP.NET MVC

Tra le novità introdotte con ASP.NET MVC, c'è un nuovo template che semplifica lo sviluppo di applicazioni di tipo Canvas per Facebook (quelle che girano sui vostri server, ma sono ospitate da Facebook in un iframe): il template implementa tutta la parte di autorizzazione, permessi e accesso alle Graph API di Facebook.

Inoltre, viene introdotto un nuovo template per le applicazioni SPA (Single Page Application), che consente di creare facilmente questo tipo di applicazioni, utilizzando le library jQuery e Knockout.js.

ASP.NET Web Forms

Per quanto riguarda ASP.NET Web Forms, la novità principale è l'aggiunta della funzionalità Friendly URLs, che consente di rimuovere l'estensione dagli URL in maniera molto semplice, avendo URL che ricordano molto da vicino quelli delle route di ASP.NET MVC. Oltre a questo, c'è anche il supporto nativo (come già fa MVC 4) per le view che cambiano in base a particolari condizioni, come nel caso di richieste mobile: è sufficiente inserire il suffisso nell'estensione (ad esempio: miapagina.mobile.aspx) perché ASP.NET renderizzi questa particolare vista solo quando il browser a richiederla è un device mobile.

ASP.NET Web API

ASP.NET Web API è un framework per creare servizi REST. Questa nuova release beneficia dell'aggiunta di OData, che è un formato aperto per scambiare dati tra servizi, che consente di creare facilmente dati consumabili (è, ad esempio, supportato nativamente da Excel).

Oltre a questo, ci sono nuove funzionalità di tracing (integrate con IntelliTrace di Visual Studio) ed una nuova pagina di help, autogenerata, che mostra come chiamare le API che abbiamo creato. Questa pagina può essere personalizzata.

SignalR

ASP.NET SignalR è un framework che semplifica la creazione di applicazioni web di tipo real-time, nascondendo la complessità necessaria a creare funzionalità supportate da browser diversi. In particolare, con SignalR è possibile sfruttare le API WebSocket di HTML5, ma anche creare funzionalità RPC (Remote Procedure Call), che consenonto facilmente di chiamare funzioni JavaScript da codice server side.

Il supporto a queste funzionalità è stato aggiunto sia a Web Forms che MVC, con template appositi all'interno di Visual Studio.

Visual Studio 2012 Web Tools

Questa nuova versione include il supporto nativo alle sintassi di CoffeeScript, Mustache, Handlebars e JsRender.

L'editor HTML include il supporto all'intellisense per i binding di Knockout.JS, il supporto ai file LESS, la possibilità di fare paste di una classe JSON e avere la corrispondente classe per il .NET FRamework, in C# o VB.

Infine, con questa release vengono aggiornati tutti i template all'interno dei Web Tools di Visual Studio 2012. Questo vuol dire che le library (jQuery, jQueryUI, Modernizer, Knockout.js e le altre) vengono aggiornate: questo aggiornamento si applica solo ai nuovi progetti, per quelli esistenti è necessario aggiornare esplicitamente il package da NuGet.

Anche i progetti di tipo Web Site hanno le stesse funzionalità di publishing finora confinate ai Web Project, con il supporto totale del publishing degli Azure Web Site.

Inoltre, il Page Inspector è stato aggiornato, con la possibilità di sfruttare meglio JavaScript e CSS.

Infine, il supporto agli emulatori mobile è stato ulteriormente migliorato, dando la possibilità facilmente a terze parti di creare plug-in che siano raggiungibili dal menu di selezione del browser dentro Visual Studio.

C'è anche un aggiornamento per il Windows Azure Authentication Toolkit, che ora supporta anche l'autenticazione da Office 365.

Download e release note

Il download è possibile da questo indirizzo, mentre le release note sono disponibili qui. L'update sarà disponibile in automatico nei prossimi giorni all'interno di Visual Studio 2012, per chi preferisce non installarlo subito.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Rilasciato ASP.NET and Web Tools 2012.2 Update
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti