Ricerca: PHP

In un post riguardante il mondo Qt avevo parlato della gestione dei thread e dell'elaborazione parallela grazie a classi che permettevano la gestione di elaborazione di liste distribuendola sui core della macchina. Allora parlavo del mondo della programmazione Qt con il C++. Ho ...

Cercherò di essere più breve. Nel post precedente ho fatto una lunga discussione sul mondo dei message broker e dei microservice. Avevo affrontato l'argomento con RabbitMQ, ma tutto quanto avevo scritto era riutilizzabile con qualsiasi altro message broker; i vantaggi di quel...

SkyDrive è il servizio di Windows Live che mette a disposizione uno spazio gratuito per depositare e condividere qualsiasi genere di documento, foto, audio e video, a cui è possibile accedere da più dispositivi, anche mobile. Grazie, poi, alle API messe a disposizione, diventa ...

Windows Live offre una nutrita schiera di servizi che consentono di sfruttare al meglio tutte le funzionalità messe a disposizione nell'ottica di chi ha bisogno di integrarle all'interno del proprio sito web.Si tratta nella maggior parte dei casi di avere a che fare con API REST ...

In alcuni casi può risultare necessario tenere traccia di tutte le eccezioni che vengono sollevate da una applicazione web, al fine di facilitarne il debug ed individuare eventuali anomalie non previste. In questo articolo Nicola Baldi ci spiega come implementare una classe in ...

ASP.NET 2.0 è uno straordinario motore che può essere esteso in tutte le sue parti. Ciò che internamente il runtime utilizza per le proprie funzionalità è molto spesso adoperabile direttamente dagli sviluppatori, grazie ad un'architettura dinamica che permette di intervenire nei ...

Nella seconda parte della serie dedicata a MySQL impariamo a fare la conoscenza della shell dedicata alla gestione ed alla creazione di database.In questo articolo Andrea Zani ti spiega come iniziare a far funzionare sul serio MySQL....

ASP.NET rispetto a Classic ASP è più potente ed immediato nella configurazione delle applicazioni, grazie all'utilizzo di un particolare file in formato XML, chiamato web.config. Vediamo di capire come funziona e cosa si può personalizzare....