Ricerca: WinForms

Windows Presentation Foundation è uno strumento molto potente e non ha limiti nel soddisfare ogni esigenza che è possibile avere, ma è ancora tutto sommato giovane e in alcuni casi è possibile non trovare il controllo adatto all'esigenza e investire sul suo sviluppo può non ...

ASP.NET ha introdotto un nuovo meccanismo di caricamento dei dati più facile e rapido, simile a quello che si utilizza nelle applicazioni Winforms sviluppate con il vecchio VB6. In particolare controlli come DropDownList, RadioButtonList, CheckBoxList ereditano tutti da ...

Nella Universal Windows Platform (e, ancora prima, con Windows 8.1) è stato semplificato notevolmente il discovery e l'accesso ai device installati nel PC o nel telefono. In particolare, per i device video infatti, al contrario di WPF, non è più necessario integrare librerie ...

Il .NET Framework mette a disposizione una funzionalità avanzata e molto utile sia nelle applicazioni winforms che ASP.NET: i delegatesUn delegate non è altro che una classe che eredita da System.Delegate ed è un puntatore ad funzione o sub. Oltre ad eseguire delle istruzioni ...

Isolated Storage è una funzionalità ben nota a chi lavora con le WinForms, perchè permette di conservare informazioni legate all'applicazione in maniera molto semplice e con un approccio uniforme.Nell'ottica di applicazioni Silverlight l'uso di Isolated Storage, che è sul client...

Nello sviluppo di applicazioni WPF la formattazione di date, numeri o informazioni provenienti da database in funzione della lingua dell'utente è d'obbligo. Nel .NET Framework l'oggetto Thread possiede due proprietà CurrentCulture e CurrentUICulture di tipo CultureInfo che ...

Lo script di oggi propone un metodo per la clonazione di un'istanza, esigenza necessaria soprattutto in applicazioni WinForms quando si vuole permettere la modifica di un'entità ed eventualmente farne il rollback ripristinando quella originale. Sebbene il .NET Framework disponga ...

Il Binding è quella funzionalità di WPF che permette di caricare qualsiasi proprietà da una classe in base ad un data source, al contesto di dati o ad un altro elemento. Oltre a mostrare questi valori il motore di Binding è in grado sia di cambiare le proprietà a cui è legato, ...

Una delle novità più importanti presenti in Windows Presentation Foundation è costituita dalle funzionalità di Binding che, forti dell'esperienza proveniente da WinForms, si dimostrano ancora più potenti e flessibili.Nelle applicazioni che fanno uso di dati l'uso del Binding è ...