Un Model Binder personalizzato per ASP.NET MVC per costruire oggetti DbGeography

di , in ASP.NET MVC, ASP.NET Web API,

Nel precedente script abbiamo esaminato gli Spatial Types di SQL Server, allo scopo di rappresentare meglio le nostre entità su mappe e di migliorarne la ricerca geografica.

Nel momento in cui riceviamo dal client una stringa nel formato Well-Known Text (https://it.wikipedia.org/wiki/Well-Known_Text]), avremo la necessità di convertirla in un oggetto di tipo DbGeography, affinché lo si possa utilizzare direttamente in una delle nostre query LINQ to Entities.
Per evitare di ripetere più volte la logica di costruzione, realizziamo un Model Binder personalizzato. Iniziamo scrivendo una classe che implementi l'interfaccia System.Web.Mvc.IModelBinder.

public class DbGeographyModelBinder : IModelBinder
{
  public bool BindModel(
    ModelBindingExecutionContext modelBindingExecutionContext,
    ModelBindingContext bindingContext)
  {
    var values = bindingContext.ValueProvider.GetValue(
      bindingContext.ModelName);

    var rawValue = (string)values.RawValue;
    
    try
    {
      //Costruiamo l'oggetto usando il sistema geodetico WGS84
      bindingContext.Model = DbGeography.FromText(rawValue, 4326);
      return true;
    }
    catch
    {
        return false;
    }
  }
}

Ora che abbiamo a disposizione questa classe, possiamo indicarne il tipo in combinazione con il ModelBinderAttribute per annotare i parametri delle action di un'applicazione ASP.NET MVC.

public async Task<ActionResult> CercaComuni(
  [ModelBinder(typeof(DbGeographyModelBinder))] DbGeography forma){
   //Qui ricerca geografica
}

Il client potrà così invocare questa action fornendo la stringa Well-Known Text via querystring, nel modo seguente:

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Un Model Binder personalizzato per ASP.NET MVC per costruire oggetti DbGeography (#1224) 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi