ASP.NET Web Matrix Project: sviluppare con ASP.NET

di , in ASP.NET,

1 mega di download.

La prima sensazione, una volta fatto partire ASP.NET Web Matrix è che in realtà la sua dimensione in megabyte non corrisponda alle funzionalità che offre.

Immagine

E' in lingua inglese e si avvicina di molto, come layout a VS.net. In realtà la stessa Microsoft lo spaccia come un'alternativa valida a VS.net e non ha tutti i torti.
In questo articolo vedremo cosa offre in più rispetto ad altri editor e cosa ha in meno rispetto a VS.net, prezzo a parte.

Essì, perchè ASP.NET Web Matrix è gratuito, come l'aria.
Tutto quello di cui ha bisogno è il .NET framework, i mobile controls e MSDE, se volete sfruttare al massimo le nuove caratteristiche del framework.
Dunque, è un programma che utilizza il .NET framework e quindi è necessario che quest'ultimo sia installato perchè il tool funzioni.
Per inciso, gira su tutte le piattaforme che supportano .NET, da Windows 95 in su, passando per Windows 2000, XP e chi più ne ha più ne metta.
Integra all'interno un proprio server web , dunque suppongo (non l'ho testato...) che sia possibile provare la proprie pagine ASP.NET anche su quei sistemi su cui in realtà non è possibile farlo.
Ne parlerò in maniera diffusa tra qualche paragrafo.

Immagine

Add New File

Appena aperto il programma ci accoglie con questa finestra di benvenuto:

Immagine

E' possibile creare un nuovo file attraverso dei template che ci facilitano il lavoro. Possiamo scegliere tra pagine ASP, script SQL, web.config, global.asa, web services ed in generale tutto ciò che si può fare sfruttando ASP.NET.

Una volta selezionato un nuovo file da creare, sulla sinistra avremo una barra contenente tutti i controls (html, web, user) che possiamo facilmente inserire semplicemente con un drag&drop: comodo.

Immagine

Sulla destra invece trova spazio quello che secondo me è il vero punto di forza di questa applicazione: accesso ad un database SQL Server, con tanto di modifica (un piccolo enterprise manager, ma gratuito...) e l'elenco delle proprietà del controllo.

Quest'ultima possibilità è davvero interessante, perchè permette di sviluppare, in particolar modo per chi è all'inzio, in un tempo minore: anzichè ricordare ogni proprietà di un singolo control, basterà utilizzare questa toolbox.

Se avevate dubbi sul fatto che Microsoft con ASP.NET ha portato i tools di sviluppo web sullo stesso livello dei tools RAD per applicazioni desktop, questo è un altro motivo in più per cambiare idea.

2 pagine in totale: 1 2
Contenuti dell'articolo

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

ASP.NET Web Matrix Project: sviluppare con ASP.NET 910 19
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti