Windows Server 2008 RTM, SP1 di Windows Vista e SP3 di Windows XP nel 2008

di , in Windows Vista,

I due SP per i sistemi operativi client entrano nel vivo dello sviluppo.

Il Service Pack 1 di Windows Vista ed il terzo di Windows XP entreranno a brevissimo in una beta privata, che porterà al rilascio nel corso del 2008 dei rispettivi aggiornamenti. Per quanto riguarda quello di XP, non ci sono novità ma solamente l'integrazione di tutte le hotfix post SP2, così da rendere più semplici le operazioni di deployment da parte dei clienti.

Windows Vista SP 1 invece includerà diversi miglioramenti, come quelli già rilasciati in questi giorni (qui e qui), che riguarderanno il trasferimento di file, la compatibilità con programmi e driver di terze parti, le reti wifi, l'audio e più in generale, una maggiore stabilità del sistema. Maggiori informazioni su quanto sarà contenuto sono disponibili in questo white pater.

Il rilascio del SP1 di Windows Vista è atteso per il primo quarto del 2008, ma è possibile uno slittamento, stando a quanto dichiara Microsoft, per garantire la qualità massima finale nel prodotto. Inizialmente sarà disponibile in 5 lingue, tra cui non figura l'italiano, per cui la versione localizzata arriverà con un ritardo che al momento è stimato in 3 mesi circa, con tutte le altre 36 lingue in cui è distribuito al momento il sistema operativo.

Per entrambi ci sarà un programma di beta testing privato, che poi sarà esteso ai possessori di abbonamento MSDN o TechNet.

Contestualmente è stato posticipato di alcuni mesi il rilascio di Windows Server 2008, atteso in RTM per la fine dell'anno ed ora posticipato ai primi giorni del 2008, con il confermato lancio mondiale del 27 febbrario con Visual Studio 2008 e SQL Server 2008.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Windows Server 2008 RTM, SP1 di Windows Vista e SP3 di Windows XP nel 2008
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti