Ricerca: arm

La tua ricerca è filtrata: cerca in tutti i contenuti.

Fare Infrastructure as Code significa cambiare il modo di fare infrastruttura per adattarlo all'era del cloud, dei microservice, del continuous delivery e, soprattutto, di DevOps. L'infrastruttura, indipendentemente dal fatto che sia cloud-based o ancora nei datacenter on-premise...

NET 5 rappresenta l'evoluzione di .NET Core, che a sua volta è l'erede di .NET Framework.Rappresenta un momento storico per ogni sviluppatore .NET, perché da oggi ci sarà una sola piattaforma di sviluppo, per tutte le esigenze.Diamo un'occhiata a cosa rappresenta, cosa contiene e...

Il cloud ha radicalmente cambiato il modo di concepire le soluzioni software ed ha alzato lo standard qualitativo dei servizi offerti in termini di affidabilità. Microsoft Azure mette a disposizione molti servizi PaaS con una garanzia minima di continuità del servizio, ma ...

Sapevi che le chiavi delle risorse di Microsoft Azure andrebbero ruotate? Credenziali, chiavi e certificati sono una parte delicata nella distribuzione di una soluzione: è difficile sapere chi ha accesso e a cosa, e mantenere sempre le stesse credenziali non è un approccio sicuro...

Utilizzare .NET significa dimenticarci di problematiche di basso livello come l'allocazione di memoria e le differenze tra architetture e piattaforme. Non sempre però troviamo una libreria già pronta e in alcuni casi ci troviamo a dover invocare librerie native. In questo ...

GitHub nasce nel lontano 2008 come strumento per fare community e collaborare, per questo è sempre stato associato al mondo dell'open-source. Tuttavia, soprattutto dopo l'acquisizione da parte di Microsoft nel 2018, GitHub ha subito una forte accelerazione, sia per quanto ...

Per decenni l'unica forma di memorizzazione dei dati è stata quella relazionale in un database. Negli ultimi anni ha preso piede una nuova tecnica basata su un approccio completamente diverso rispetto ai database relazionale: la tecnica NoSQL. In questo articolo vedremo come i ...

Kubernetes, il sistema più diffuso per quanto riguarda l'orchestrazione dei container, può essere usato non solo per caricare le nostre applicazioni, create come monoliti o basate sui più moderni micro-services, ma anche come agent per Azure DevOps per compilare il codice delle ...

Mettere online un applicativo è l'ultimo passaggio nello sviluppo di un progetto, ma è anche quello più importante. Non è facile dover gestire l'infrastruttura del server, curare gli aspetti di rete, applicare gli aggiornamenti, monitorare la situazione e scalare se necessario....