Ricerca: iac

Con il termine Pseudo-element ci riferiamo a delle aree all'interno di ogni elemento HTML accessibili solo attraverso CSS. Grazie a queste zone possiamo applicare effetti grafici, inserire o modificare lo stile di un testo senza dover intervenire sul codice HTML. Il risultato ...

Nello scorso script (http://www.aspitalia.com/script/1265/Utilizzare-MongoDB-ASP.NET-Core.aspx) abbiamo introdotto l'utilizzo del database NoSql MongoDb all'interno di un'applicazione ASP.NET Core e abbiamo visto come effettuare l'inserimento di una entity in una collection. In ...

Microsoft ha rilasciato ASP.NET MVC, un nuovo framework che permette di sviluppare applicazioni web con un approccio che permette un maggiore controllo sulle richieste HTTP e favorisce la possibilità di testare il codice scritto. In questo articolo Cristian Civera ci spiega come ...

Se .NET Core 3.1 ha aggiunto il supporto ufficiale a gRPC come protocollo per i nostri servizi web, in .NET 5 l'utilizzo di questa tecnologia si è ulteriormente consolidato, grazie all'aggiunta di una serie di miglioramenti prestazionali che l'hanno resa ancora più scalabile. Ma ...

Uno degli attacchi HTTP meno noti, ma anche uno dei più subdoli, è l'Open Redirect che viene apportato nei confronti di un'applicazione web per cercare di rubare lo username e la password dell'utente. L'attacco può iniziare con una delle tipiche e-mail di phishing che allarmano l...

Negli script precedenti abbiamo introdotto alcune novità di ASP.NET Core 2.1 relative a Web API e, in particolare, abbiamo accennato all'esistenza di una nuova classe ActionResult.Grazie a quest'ultima, possiamo finalmente realizzare action Web API fortemente tipizzate, senza ...

Nello scorso script (https://www.aspitalia.com/script/1396/Eseguire-Task-Temporizzati-Tramite-Hosted-Service-ASP.NET-Core.aspx) abbiamo visto come realizzare un hosted service in ASP.NET Core per l'esecuzione di task temporizzati.Un oggetto di questo tipo, senza la possibilità di...