Autore: Cristian Civera

Azure B2C è un servizio PaaS che ci permette con poco sforzo di gestire tutte le dinamiche relative alle utenze dei nostri applicativi: autenticazione, password, MFA, OAuth e SAML. I costi sono talmente bassi che è davvero conveniente delegare tutti gli aspetti degli utenti ad ...

Nell'articolo dedicato a .NET Core e AWS lambda, disponibile a questo indirizzo https://www.cloudnativeitalia.com/articoli/aws/usare-aws-lambda-dotnet-core.aspx, abbiamo visto che viene riservato un processo ad ogni evento che innesca il nostro codice. Questo garantisce l'...

Con Azure Cosmos DB possiamo memorizzare documenti strutturati in JSON, e non solo, in grande quantità e godere di ottime prestazioni nella loro ricerca. Possiamo estrarre porzioni dei documenti o ricercarli usando molte delle funzioni builtin già disponibili. Delle volte, però, ...

La forza di Blazor si basa tutta sui componenti che, combinati tra loro, formano i nostri applicativi. Sviluppare componenti ci permette di essere ordinati e di riutilizzare logiche al fine di essere più produttivi. In questa sessione vedremo come fare tutto questo applicando il ...

Le Content Delivery Network (CDN) costituiscono un ottimo sistema per poter rendere più veloce possibile la restituzione di contenuti statici. Con Microsoft Azure, per esempio, possono essere abbinate ad uno storage e in autonomia servire le richieste degli utenti con più punti ...

Per memorizzare dati non relazionali in forma PaaS sulla piattaforma cloud di Microsoft disponiamo di un servizio eccellente: Azure Cosmos DB. Ogni account può avere più database, i quali a loro volta possono avere più container e memorizzare, partizionando, terabyte di dati....

Mettere online un applicativo è l'ultimo passaggio nello sviluppo di un progetto, ma è anche quello più importante. Non è facile dover gestire l'infrastruttura del server, curare gli aspetti di rete, applicare gli aggiornamenti, monitorare la situazione e scalare se necessario....