Ricerca: container

Ogni versione di Windows Azure è sempre stata accompagna da una versione del SDK per .NET, che include utility e librerie per accedere ai servizi, in particolare quelli REST, più agevolmente e in modo tipizzato. Queste librerie però sono basate sul .NET Framework completo, e ...

Un problema che si pone effettuando il binding ad un controllo (per esempio un datagrid o una combo) di una fonte dati creata a partire dai dati contenuti in un database, è quello di incontrare dei campi posti a NULL. Può infatti capitare che per alcuni dei campi utilizzati (...

Nello script #674 abbiamo visto come sfruttuare una delle novità di ASP.NET 2.0 nota con il nome di Cross Page PostBack, che consente di effettuare PostBack su altre pagine e poter recuperare, su queste ultime, lo stato dei controlli della pagina chiamante.Questo scenario è ...

Nell'articolo sull'uso di PRISM per realizzare Windows Store app (http://www.winrtitalia.com/articoli/windows8/XAML-Windows-8.1-WinRT-PRISM.aspx) abbiamo introdotto l'utilizzo di Unity come dependency injection container per l'istanza dei ViewModel e altri oggetti.L'utilizzo di ...

Nello script #208 abbiamo visto come creare una web app usando ARM, al fine di automatizzare il processo di deploy, avere sott'occhio tutta la configurazione ed essere più agevoli nel creare ambienti paralleli.In questo script vogliamo invece vedere i campi principali che ci ...

Nel precedente script abbiamo visto come utilizzare Win2D per disegnare UI bidimensionali sfruttando la potenza della GPU.La Universal Windows Platform mette a disposizione un nuovo set di API, a metà strada tra lo XAMLe le DirectX, che prende il nome di Composition ed è raccolto...

In scenari caratterizzati da un intenso uso di Javascript, uno dei problemi più comuni da affrontare in ASP.NET 3.5 è la generazione degli ID dei server control nel markup: essi infatti non sono facilmente predicibili e quindi siamo obbligati a scrivere con frequenza codice ...

Tipicamente l'associazione di un HttpHandler ad un particolare URL avviene in maniera statica, impostando in maniera opportuna la sezione httpHandlers (o handlers, nel caso in cui ci troviamo in integrated mode) del web.config.Questo approccio ha però il limite di lasciare poco ...