Ricerca: container

Negli script #186 e #187 abbiamo visto come abilitare una serie di servizi degli Azure Storage Blob per tracciare le modifiche apportate e per mantenere nel tempo le modifiche fatte. Queste funzionalità possono essere usate in maniera indipendente, ma combinate permettono di ...

In ASP.NET 2.0 i controlli DataBound possono essere associati a sorgenti dati XML. Il metodo Eval(object, string) della classe System.Web.UI.XPathBinder, che prende in input un'oggetto container che rappresenta un nodo XML insieme ad una regola XPath, può essere usato per il ...

Non esiste una Column che di default sia in grado di mostrare una DropDownList con i valori presi dalla tabella collegata, ma è possibile aggiungere una TemplateColum al DataGrid per arrivare allo stesso scopo.L'esempio qui riportato non è completo, ma permette di partire da una ...

Abbiamo già visto quanto possa essere utile utilizzare il data binding.Lo script di oggi consente di utilizzare ADO.NET e di "mappare" il contenuto della tabella Titles del database pubs (fornito come esempio in SQL Server) su un controllo Repeater.Si tratta di uno script ...

Il controllo DataPager fornisce l'infrastruttura necessaria a paginare i controlli che implementano l'interfaccia IPageableItemContainer, come ad esempio il ListView.L'interfaccia per la navigazione tra le pagine non è fornita direttamente dal DataPager, ma dalla collezione di ...

Una delle caratteristiche più interessanti dei controlli di tipo ItemsControl (come la ListView), è quella di non avere una visualizzazione predefinita degli elementi che contiene.O meglio, una visualizzazione standard esiste, ma come è logico attendersi essa è in grado di ...

Quando parliamo di file la prima cosa che viene in mente sulla piattaforma Microsoft Azure è il servizio Storage Blob. Insieme a Table e Queue fornisce le funzionalità più basilari PaaS delle quali possiamo aver bisogno. Come abbiamo poi visto nello script #119 possono essere ...