Rilasciato Visual Studio 11 Beta: scopri tutte le novità!

In contemporanea con la disponibilità di Windows 8 Consumer Preview, anche i tool di sviluppo si aggiornano.

Come previsto, sono state rilasciate le beta di Visual Studio 11, Team Foundation Server 11 e il .NET Framework 4.5 e sono disponibili a questo indirizzo. Molteplici sono le novità ed è possibile trovare una lista completa sulla documentazione ufficiale.

Non c'è dubbio che il risalto maggiore sia dato allo sviluppo di Metro style app, che però è attivo solo nel caso in cui sia installato in Windows 8; in questo senso, visto che uno dei linguaggi supportati per questo tipo di applicazioni è Javascript, è stato compiuto un grande sforzo per migliorare l'esperienza di sviluppo e renderla quasi analoga a quella di Visual Basic o C#, in termini di funzionalità di navigazione (Go to Definition, Outline, ecc.), di Intellisense, che ora è in grado di inferire i membri di una variabile in maniera decisamente più efficace che in passato, e di debugging.

Per ciò che concerne invece lo sviluppo .NET, Visual Studio 11 supporta ovviamente la nuova versione 4.5, che include il nuovo paradigma di sviluppo asincrono, tramite la keyword async di C# e Visual Basic, oltre che a varie migliorie e novità che coprono più o meno a 360 gradi le varie porzioni del framework, ossia:

  • Windows Communication Foundation 4.5, che aggiunge nuove tipologie di binding e semplificazioni alla configurazione
  • ASP.NET 4.5 e ASP.NET MVC 4, che ora condividono molti più concetti che in passato (Model Binder, Anti-XSS library, Web Sockets, ecc.)
  • Windows Presentation Foundation 4.5, che include novità su binding, performance e stabilità
  • Migliorie ai vari editor, esperienza di debug, con un occhio di riguardo a quello relativo ad applicazioni parallele, che include ora una serie di strumenti in più per investigare il comportamento dell'applicazione in maniera più semplice ed efficiente.

Davvero tanta carne al fuoco, insomma, per cui l'invito è quello di correre fin da subito a scaricare la nuova versione che, vale la pena ricordarlo, è in licenza Go Live. Ciò significa che è supportata, che può essere utilizzata in produzione e che, soprattutto, viene garantita la migrazione alla versione definitiva una volta che questa sarà disponibile.

Nel corso delle prossime ore, continueremo la pubblicazione di una serie di contenuti mirati per capire un po' più nel dettaglio cosa dobbiamo aspettarci da Visual Studio 11. Restate sintonizzati su queste pagine!

Le novità di Visual Studio 11

L'IDE di Visual Studio 11 beta presenta una serie di nuove funzionalità che migliorano notevolmente la user experience degli sviluppatori, mettendoli in condizione di realizzare diverse tipologie di applicazioni, tra cui anche quelle per Metro e Windows 8, in modo agevole e produttivo. La compatibilità di Visual Studio 11 beta con il formato dei progetti di Visual Studio 2010 SP1 consente inoltre di migrare le applicazioni esistenti verso il nuovo IDE in modo veloce e sicuro.

Dai blog:

Visual Studio 11 beta: le novità principali dell'IDE di Riccardo Golia

ASP.NET 4.5, ASP.NET MVC 4 e ASP.NET Web Pages 2.0

ASP.NET 4.5 introduce diversi miglioramente alla parte core (condivisa con ASP.NET MVC 4) e sfrutta alcune caratteristiche del .NET Framework 4.5, come il supporto async e task-based, che ora è possibile applicare anche ad handler e module. Oltre ad una generale aggiunta del supporto ad HTML5 ed ai recenti standard web, è da segnalare il nuovo binding tipizzato e la possibilità di controllare meglio la validazione dei dati. ASP.NET MVC 4 include il supporto ai dispositivi mobile e la possibilità di sfruttare il framework per la realizzazione di servizi, grazie a WebAPI.

Dai blog:

Visual Studio 11 beta: le novità di ASP.NET 4.5 di Daniele Bochicchio
Visual Studio 11 beta: le novità di ASP.NET MVC 4 e ASP.NET Web Pages 2.0 di Marco De Sanctis

Base Class Library e linguaggi

Le nuove keyword async/await rappresentano una novità importante nei linguaggi del .NET Framework, ma anche la BCL ha subito modifiche importanti.

Dai blog:

Visual Studio 11 beta: BCL e linguaggi di Cristian Civera

Windows Presentation Foundation

Windows Presentation Foundation 4.5, come già accaduto con la 4.0, non annoverà modifiche rivoluzionarie, ma miglioria le prestazioni nel binding ed alcune sua funzionalità.

Dai blog:

Visual Studio 11 beta: le novità di WPF 4.5 di Cristian Civera

Windows Communication Foundation e Entity Framework

WCF 4.5 non introduce grandissime novità, ma si focalizza soprattutto sulla semplificazione e la stabilizzazione delle funzionali esistenti ed in particolare sulle performance.
Entity Framework 5.0 è una delle novità più attese, in quanto ,grazie ai miglioramenti al motore introdotti nel .NET Framework 4.5, possiamo finalmente mappare enum e supportare table-valued function in maniera nativa. Ovviamente anche il designer è stato migliorato con molte nuove funzionalità così da renderlo molto più usabile.

Dai blog:

Visual Studio 11 beta: le novità di WCF 4.5 di Stefano Mostarda

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Rilasciato Visual Studio 11 Beta: scopri tutte le novità! 1010 4
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

In primo piano

I più letti di oggi

In evidenza
MISC