Windows Phone 7 Series: al debutto la nuova versione di Windows Mobile

di , in Windows Phone,

Microsoft annuncia un nuovo pezzo della sua strategia "3 screens and a cloud", con l'annuncio della nuova versione di Windows Phone.

E' finita da qualche minuto la diretta tenuta da Joe Belfiore, VP di Windows Mobile, dove dal Mobile World Congress di Barcellona è stato presentato il nuovo Windows Phone 7 Series. Insieme a Steve Ballmer, CEO di Microsoft, hanno presentato le novità di questa attesa, nuova versione.

Con il motto "Designed for Life in Motion", hanno introdotto le novità che caratterizzano questa nuova versione, che è incentrata sull'utilizzo in mobilità delle funzionalità che ogni giorno già usiamo sui desktop.

Il nuovo start screen si contraddistingue per la presenza dei Live Tiles, widget che si collegano ad Internet e si aggiornano in automatico, come e-mail, contatti, foto, o altre funzionalità. Rappresentano l'entry point verso un'applicazione, che non deve per essere caratterizzato da una semplice icona, ma può diventare un centro informativo, che può essere esploso in dettaglio.

La nuova interfaccia ricorda molto da vicino quella di Zune, che ha riscosso successo per via della chiarezza e del design molto raffinato.

Dal punto di vista tecnico, c'è una nuova agenda, con viste dedicate, e con una nuova inbox che si integra al meglio con Outlook, offrendo la possibilità di usare i flag, le categoria ed avere tutto più integrato con il desktop, via Exchange Server.

I contatti sono mischiati da fonti diversi, da Exchange, Facebook, Gmail o altri provider, in un solo posto così che possano essere gestiti nello stesso modo.

Per quanto riguarda le immagini, il look è molto simile a quello di Zune, con la possibilità di gestire, ancora una volta, più servizi in maniera integrata, salvare le immagini su Facebook o su altri servizi. Ed ovviamente, la possibilità di sincronizzare le immagini dal proprio PC sul telefono.

Dal punto di vista della produttività, Office e SharePoint saranno maggiormente integrati e ciò consentirà di mettere i documenti nel normale flusso di gestione di un'azienda, anche se gestiti da un terminale mobile. Particolarmente interessante il nuovo OneNote Mobile, che consentirà di sincronizzare più facilmente le note con il PC (o SharePoint), in maniera automatica. Tutto supporterà al meglio le funzionalità di Office 2010, per garantirne una forte integrazione.

La parte multimediale (video+musica) ricorda ancora una volta molto da vicino quanto già esiste in Zune, con il software PC Zune che diventa il sistema predefinito di sincronizzazione lato desktop.

Sul fronte dei giochi, è stato integrato Xbox Live in maniera diretta, con una UI che ricorda molto da vicino quella di Xbox 360, ma con caratteristiche tipiche di un mobile device. Microsoft ritiene i giochi una parte importante del social, quindi questa parte sarà integrata tra telefono, desktop e console.

Windows Phone 7 Series ha anche un nuovo sito web, disponibile su un sito dedicato, dove si possono trovare diversi esempi dell'interfaccia ed alcuni video di introduzione.

Dal punto di vista hardware, Microsoft continuerà a lavorare con i classici partner, come LG, Samsung, HTC, Garmin, Asus o Toshiba, per rendere possibile un ecosistema ricco dal punto di vista delle diverse necessità, con device con tastiere o funzionalià specifiche, ma con un base minima comune. Da questo punto di vista, tutti i device saranno dotati di schermo con touch capacitivo ed almeno 4 punti di contatti supportato. Il multitouch è simile a quello di Windows 7, con le stesse gesture supportate. Le applicazioni possono sfruttare le API, insieme a quelle di location, per consentire di sviluppare applicazioni interattive che sappiano sfruttare al meglio le caratteristiche dell'hardware.

Infine, sul fronte sviluppo applicazioni, al momento non sono state annunciate novità, che saranno introdotte durante MIX, che si terrà dal prossimo 16 Marzo a Las Vegas.

Il rilascio ufficiale è attesto entro fine anno.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Windows Phone 7 Series: al debutto la nuova versione di Windows Mobile
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti