Build 2014: tutte le novità per gli sviluppatori in diretta da San Francisco

di , , , in Primo piano,

Keynote del 3 aprile

Si conclude la keynote del secondo giorno di Build 14. Vi ringraziamo per averci seguito e vi aspettiamo per i prossimi articoli di approfondimento delle novità presentate in questi giorni.

immagine

Grazie a Xamarin, le applicazioni cross-Platform creare con Visual Studio, saranno compatibili anche con Android ed iOS

immagine

immagine

Le applicazioni mobile create con AppStudio sono cross-platform, quindi compatibili non solo con Windows Phone ma anche con Android

immagine

AppStudio ci aiuterà a creare una applicazione semplicemente da un url di un sito web!

Grazie alla funzionalità Application Request Routing di IIS, è possibile comporre applicazioni che si avvalgono di vari servizi diversi nel cloud

immagine

immagine

I nuovi websites supportano Java come linguaggio, Tomcat e Jetty come motori.

immagine

immagine

Saranno disponibili nuove app per le GoPro per Windows 8 e Xbox One!

immagine

Anche i giochi possono sfruttare la potenza di Microsoft Azure. Utilizzare il backend per elaborare dati complessi è sicuramente utile per mantenere alto il frame rate

Termina la vetrina sui casi di successo di sviluppatori che si sono affidati a Microsoft Azure per le loro esigenze infrastrutturali

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

Il nuovo Windows Phone 8.1 supporta il Geofencing, mostrato nella nuova applicazione di Foursquare per l'aggiornamento delle live tile

"Guggs" applica il concetto "mobile first, cloud first" anche ai device meno convenzionali, tipi della Internet of Things, dato che possono anch'essi avvalersi dell'infrastruttura cloud esistente

immagine

immagine

Microsoft continuerà ad investire nel .NET Micro Framework

immagine

immagine

Con Modernizr è possibile convertire una applicazione da VB6 fino ad una applicazione HTML5 touch-friendly che gira su Azure!

Le nuove API di Office 365 saranno compatibili con iOS, Android ed ovviamente con Windows!

immagine

immagine

Qualsiasi sia l'ambito o la piattaforma scelta dallo sviluppatore per la propria applicazione, Microsoft fornisce una soluzione per i quattro temi trasversali: autenticazione, sicurezza, gestione e sviluppo

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

immagine

Annunciata anche la General Availability di Visual Studio Online!

Il nuovo portale appena dimostrato, è disponibile in preview già da oggi!

immagine

immagine

La nuova interfaccia del management portal oltre ad essere customizzabile, è pienamente compatibile con i dispositivi touch

Il provisioning di servizi Microsoft Azure è ora scriptabile grazie a nuove cmdlets e file di configurazione JSON

immagine

immagine

immagine

immagine

E' possibile editare un file direttamente dal portale di Azure! Ovviamente possiamo fare un commit della modifica e ritrovare il tutto su Visual Studio

I team project sono ora integrati con il nuovo portale di Azure.

Le "blades" sono schede di contenuto che si affiancano le une alle altre quando clicchiamo su un'informazione per ottenerne il dettaglio

immagine

immagine

Con il nuovo portale è immediato scoprire lo stato dei vari servizi. L'intero portale è customizzabile secondo i criteri impostabili dagli utenti

immagine

immagine

Annunciato il nuovo Windows Azure Management Portal!

immagine

immagine

Roslyn, essendo open source, viene usato anche da Xamarin per scrivere applicazioni cross-platform

immagine

Le migliori capacità di introspezione di un compilatore come Roslyn vengono sfruttate da Visual Studio per offrire migliori soluzioni di refactoring

immagine

Il progetto Roslyn è open source da oggi! roslyn.codeplex.com

Roslyn, il nuovo compilatore per VB e C, sarà più aperto ed avrà un set di API per interfacciarsi

immagine

immagine

HDInsight ora supporta Hadoop 2.2 in GA e .NET 4.5

immagine

immagine

immagine

Introdotto il Self Service Restore, una nuova feature per ripristinare ad un backup automatico di una qualsiasi ora del giorno

SQL Database supporta ora fino a 500Gb di spazio con una SLA del 99.95% sul cloud!

immagine

L'Azure Active Directory SDK è disponibile non solo per Windows, ma anche per iOS ed Android con l'integrazione per le API per Office 365

immagine

immagine

immagine

Il CTO di DocuSign spiega come è stata realizzata l'applicazione. Il backend è interamente realizzato con codice .NET e l'architettura è hostata su Azure. L'autenticazione dall'applicazione sfrutta, ovviamente, il nuovo Active Directory dei Mobile Service

immagine

immagine

immagine

immagine

L'esperienza di pubblicazione di un Mobile Service è simile a quella di un Web Site.

immagine

immagine

Aggiunta la possibilità di creare un Mobile Service direttamente da Visual Studio con il classico template delle WebAPI

Con la nuova autenticazione tramite Active Directory sarà possibile autenticarsi tramite Facebook, Twitter etc., oppure tramite le API di Office 365

immagine

Il backend dei Mobile Services può ora essere sviluppato non solo in .NET ma anche in Node.js, supporta non solo database SQL ma anche non-SQL, è stato aggiunto il supporto ad Active Directory!

immagine

immagine

L'istanza di staging può essere istantaneamente scambiata con quella di produzione con un click su "Swap" dal management portal

immagine

Pubblicando nell'istanza di staging, si potrà avere una preview dell'applicazione su Microsoft Azure prima che entri in produzione

immagine

Pubblicando nell'istanza di staging, si potrà avere una preview dell'applicazione su Microsoft Azure prima che entri in produzione. Al click di un bottone dal management portal, l'istanza di staging può essere scambiata istantaneamente con quella di produzione

immagine

JsHint è ora integrato in Visual Studio per controllare il codice JavaScript (o anche AngularJS)

immagine

Ispezionando un elemento HTML dal browser, Visual Studio evidenzierà la relativa porzione di codice nell'editor

immagine

Con il "Browser Link" Visual Studio si aggiorna con le modifiche fatte direttamente dal browser per modificare, ad esempio, solo il colore dell'header!

Il traffic manager è in grado di indirizzare il traffico dei visitatori al datacenter più prossimo alla loro posizione

immagine

Il traffic manager si occupa di indirizzare le richieste dell'utente ad un datacenter prossimo alla sua posizione, ed è in grado di interrompere il traffico verso i nodi non funzionanti, in maniera del tutto trasparente per gli utenti

immagine

Il traffic manager si occupa di indirizzare le richieste dell'utente ad un datacenter prossimo alla sua posizione, ed è in grado di interrompere il traffico verso i nodi non funzionanti, in maniera del tutto trasparente per gli utenti

immagine

immagine

immagine

Gli Azure Website da oggi supportano anche Java!

immagine

L'auto scaling è ufficialmente in GA con le Virtual Machine

immagine

immagine

immagine

Il "puppet master" è un server di diagnostica e gestione centralizzata delle le nostre Virtual Machines nel cloud

immagine

immagine

Nuove cmdlets PowerShell consentono una gestione e provisioning semplificati delle Virtual Machines su Microsoft Azure

immagine

immagine

Non ci sarà più bisogno di installare Visual Studio sul server perché si potrà debuggare direttamente dal client

immagine

Mark Russinovich on stage per spiegare come creare le VM direttamente da Visual Studio

immagine

immagine

immagine

Miglioramenti per le Virtual Machine: sarà possibile creare e gestire le VM direttamente da Visual Studio!

immagine

immagine

Le olimpiadi di Sochi sono state "powered by Azure". Rick Cordella spiega perché sono importanti per la NBC

immagine

immagine

Titanfall, uno dei migliori giochi per Xbox One, ha usato per il suo giorno di lancio più di 100 mila Virtual Machine!

TitanFall, uno dei recenti giochi multiplayer a tripla A, usa l'infrastruttura cloud di Microsoft Azure. La bassa latenza è garantita dalla presenza dei datacenter Microsoft in 16 locazioni nel mondo

immagine

Più del 57% delle aziende "top 500" secondo Fortune, stanno usando Windows Azure

immagine

immagine

immagine

immagine

Scott Guthrie on stage: inizia la seconda keynote di //build/

pronti in 20 minuti! seguiteci dalle 17:30 per le novita' di ASP.NET e Azure!

immagine

appuntamento alle 17:30 per seguire live la seconda keynote!

Keynote del 2 aprile

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Build 2014: tutte le novità per gli sviluppatori in diretta da San Francisco
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

WindowsAzureItalia.com
LIVE STREAMING IL 20 MAGGIO
I nostri corsi
Aggiornamenti
Resta aggiornato

In primo piano

I più letti di oggi

In evidenza

Misc