Autore: Cristian Civera

Nello script #144 abbiamo visto come usare il portale per usufruire di un nuovo servizio Azure dedicato alla centralizzazione delle configurazioni: App Configuration. Permette di memorizzare coppie di chiave/valore ed eventualmente di declinarle su più label per poter ...

Ogni applicazione necessita di una configurazione. Che sia un applicativo desktop, una console, una app web o un container, spesso ci ritroviamo a dover centralizzare delle impostazioni. Di recente è stata introdotta la preview di un nuovo servizio Azure di nome App Configuration...

Da pochi giorni è stato rilasciato Visual Studio 2019, la nuova versione del tool di eccellenza per lo sviluppo in ambito Microsoft. In questo articolo vengono raccolte tutte le principali novità che partono dai rinnovamenti dell'interfaccia, passano per molteplici funzionalità ...

Tutta la piattaforma Microsoft Azure offre un sistema unificato per la gestione delle risorse tramite molteplici strumenti come PowerShell, CLI e REST API. Che sia un database o una virtual machine, queste risorse sono raggruppate all'interno di un resource group, oltre che alla ...

Nel mondo cloud di Microsoft i blob di Azure Storage sono lo strumento principale da usare per depositare file in modo sicuro, affidabile e scalabile. Si accedono via REST e con qualsiasi linguaggio, hanno uno spazio infinito (o quasi) e sono ampiamenti sfruttati dall'...

Le Azure Function sono l'implementazione Microsoft delle cosiddette Function as a Service (FaaS) e permettono di definire funzioni indipendenti attivabili dai più diversi trigger che vanno da una chiamata HTTP fino all'elaborazione di messaggi in coda.Esse si poggiano sulla ...

Negli ultimi anni si sta consolidando sempre più la necessità di raccogliere dati ed effettuare analisi su di essi. Azure Stream Analytics rappresenta il primo step di un'architettura che abbia il compito di aggregare e trasformare dati provenienti da dispositivi o altri database...

Le Azure Function sono state introdotte nella piattaforma cloud per permette la definizione di funzioni da eseguire ignorando completamente l'ambiente in cui vengono eseguite. L'unica logica di riferimento è la funzione, la quale può essere attivata tramite trigger. Per renderne ...