Ricerca: container (timeline)

Questa ricerca è ordinata per data: ordina per attinenza.

Tra le possibilità fornite da Microsoft Azure per ospitare container si è aggiunto di recente Azure Container Apps. Il suo scopo è quello di unire i pregi dei container, la flessibilità di scalabilità e la semplicità della gestione. In questo articolo vogliamo vedere come creare ...

Premetto che ho scoperto da poco questa cosa. Naturalmente sto parlando di Kubernetes che qui nel mio blog ha quasi il 100% dei post in quest'ultimo periodo. In questo caso farò la combinata Kubernetes con Net 6. La scoperta recente riguarda la possiblità di collegare ...

L'idea di questo post è nata dopo una discussione sui vantaggi e svantaggi nel mantenere un cluster Kubernetes per l'esecuzione di più servizi. In effetti non c'è nessuno che obbliga a questa scelta quando si utilizzano altri strumenti performanti e affidabili. Forse sono ...

Azure DevOps e GitHub sono due prodotti competitor uno dell'altro, entrambi appartenenti a Microsoft. Considerando che i nuovi sviluppi saranno maggiormente concentrati su GitHub per il prossimo futuro, anche se Azure DevOps non andrà a sparire per via delle grandi aziende che ...

Con l'esplosione dei dati è sempre più frequente la necessità di dover caricare e trasformare dati proveniente dalle più svariate sorgenti, il tutto in maniera scalabile e performante. Azure Data Factory è il servizio PaaS fornito da Microsoft per realizzare ETL con un ampio ...

Come sappiamo, nella piattaforma cloud Microsoft Azure, Azure Storage Blob è il servizio principale per memorizzare file. Viene usato dalla piattaforma stessa ed è interamente gestito, garantendo ottime prestazioni. Grazie ai servizi REST e agli SDK è l'ideale per essere usato ...

Piccolo riassunto del post precedente: per poter accedere al cluster di Kubernetes e poter operare sulle risorse presenti, ho bisogno di un Service Account al quale saranno collegati Role apposite che abiliteranno determinate azioni. R...

All'interno dei Pod nel cluster è possibile comunicare con le API di Kubernetes. Questo permette di avere informazioni sulle risorse attualmente allocate, crearne di nuove, modificarle e cancellarle. All'interno del Pod queste sono accessibile con chiamare https: ...