Ricerca per data: dal 01/01/2002 al 31/12/2002

ASP.NET versione 1 è appena stato rilasciato, dunque ora è possibile sviluppare applicazioni per un prodotto realmente esistente. Come si può migrare, quando conviene, quanto costa e perchè farlo? In questo articolo Daniele Bochicchio cerca di dare una risposta a tutte queste ...

HFNetChk è un tool in grado di mantenere aggiornata una serie di computer in rete, visualizzando lo stato delle patch applicate.Controlla gli aggiornamenti per Windows NT 4.0, Windows 2000, Windows XP, IIS 4, IIS 5, IIS 5.1, Internet Explorer 5.01 e sup., SQL Server 7.0 e 2000...

Per estrarre un record casuale utilizzando SQL Server, possiamo sfruttare l'apposita funzione rand(), che genera un numero casuale.SELECT TOP 1 * FROM tabella WHERE ID = (rand() * (SELECT MAX(ID) FROM tabella))Nel caso in cui ID sia una identity e non ci siano buchi nel database...

AutoImageEffects è un server component (COM e .net) che ha una vasta gamma di elaborazioni di immagini. Tra le tante opzioni, puoi ruotare le tue foto, oscurarle, offuscarle, allungarle o utilizzare direttamente i filtri disponibili (esattamente 16).

Lo script di oggi prepara un documento RTF preso a modello da un altro, utilizzando dei [TAG] personalizzati.Per funzionare dobbiamo creare un documetno RTF di base mettendo nei punti *dinamici* dei [TAG] da sostiture.Ecco un esempio: Il Sottscritto [Nome]...[Nome] è il TAG che ...

In 21 MB il supporto al nuovo framework. Se avete bisogno solo dello stretto necessario per testare le vostre applicazioni ASP.NET, o semplicemente non potete scaricare 131 MB via internet, la soluzione ideale può essere utilizzare ASP.NET V1, anche noto come ASP.NET Premium ai ...

Finalmente disponibile la versione definitiva del .NET framework E' disponibile da poche ore la versione finale del .NET framework, scaricabile dal sito MSDN come SDK. E' supportata dai seguenti sistemi operativi: - Microsoft Windows NT® 4.0 (SP 6) - Microsoft Windows® 2000 (SP 2...

Uno dei punti a favore del .NET framework è il supporto per i web service.Scrivere un listener (ovvero la parte server) è davvero un gioco da ragazzi, anche senza VS.NET.L'esempio di oggi è un banale web service che ritorna, a fronte di una richiesta, il prezzo convertito in euro...

Continua lo speciale a cura di Andrea Zani su XML. In questo articolo analizziamo l'accesso ai dati contenuti in un file XML, introducendo il concetto di root, nodi e figli.

Con MSXML Parser 4.0 RTM, è stato (finalmente) aggiunto un nuovo component in grado di effettuare richieste HTTP.Se fino ad oggi abbiamo utilizzato ServerXMLHTTP o qualche component di terza parte, ora è possibile appoggiarsi a qualcosa di robuto ed ideato appositamente per ...