Ricerca per data: dal 01/01/2014 al 31/12/2014

Se la nostra applicazione sfrutta Ninject e utilizza la tecnica della dependency injection, probabilmente ci troveremo nella situazione in cui, anche nell'ambito di un Hub di ASP.NET SignalR, abbiamo bisogno di iniettare le dipendenze tramite il costruttore:public class ...

Come ormai sappiamo, i website di Windows Azure sono siti internet ospitati da IIS su macchine Windows Server. Poiché non abbiamo il controllo delle macchine virtuali, gli unici strumenti che abbiamo per distribuire l'applicazione sono WebDeploy, FTP e TFS/Git. Tutto ciò che ...

Nell'articolo di introduzione all'uso di PRISM per realizzare Windows Store app (http://www.winrtitalia.com/articoli/windows8/XAML-Windows-8.1-WinRT-PRISM.aspx) abbiamo introdotto la logica della classe MvvmAppBase, da cui far ereditare App, per comprenderne il ciclo di startup....

Uno degli obiettivi di HTML5 è quello di ridurre la necessità di utilizzare codice JavaScript, quando una certa funzionalità può essere facilmente implementata attraverso markup o CSS.In tal senso, il tag datalist introduce la possibilità di utilizzare un set di elementi che ...

Negli script #42 e #50 abbiamo introdotto il controllo Flyout e le sue personalizzazioni.Oltre a quanto abbiamo visto, all'interno del Flyout si può inserire un nuovo controllo MenuFlyout per creare dei semplici menu a scelta rapida, con pulsanti e toggle, in pieno stile Windows ...

PRISM è la storica libreria di Microsoft in cui il team di Pattern & Practices illustra e distribuisce i più utili pattern architetturali per creare robuste applicazioni. Dopo WPF e Silverlight, è stata sviluppata anche per WinRT e con essa possiamo creare velocemente ...