Da Word a PDF con Acrobat e poco più

di , in ASP - Scripting,

Questo articolo spiega come poter impiegare Microsoft Word e Adobe Acrobat 5.0 per la creazione di file PDF in architettura client/server.

La soluzione proposta permette di convertire i file .doc in file .pdf passando da Word ad Acrobat per mezzo delle funzionalità offerte da OLE e DCOM.

Non mi soffermerò troppo sulle spiegazioni teoriche del tutorial, ma passeremo subito alla implementazione pratica dello script definito, poiché se intendete studiarvi OLE o DCOM ci sono migliaia di libri sull'argomento.

Innanzitutto, assicuriamoci di rispettare i seguenti requisiti.

Requisiti primari

Perché il tutto funzioni, abbiamo bisogno di:

  • Acrobat Full installato sul server e licenziato per l'utilizzo broadcast
  • Microsoft Word (dovrebbe funzionare qualunque versione)
  • Windows 2000 Server/Professional SP 3 e più in generale Windows

Dopo aver verificato di disporre del software e delle licenze apposite, possiamo cominciare la parte più interessante.

Configurazione della stampante

L'installazione di Acrobat 5.0 imposta due nuove stampanti di sistema.
La stampante che andremo ad utilizzare è Acrobat PDFWriter , ma deve essere impostata in modo tale da permettere all'utente di non accorgersi della conversione in atto.

Per fare questo dobbiamo:

  • Selezionare la stampante Acrobat PDFWriter nella cartella Stampanti del Pannello di Controllo
  • Impostare, nella scheda Avanzate, il seguente driver di stampa "AdobePS Acrobat Distiller"
  • Nella scheda "Porte", scegliere o aggiungere una PDFPort per il salvataggio dei documenti pdf creati [questo sarà il path dove verranno salvati tutti i pdf creati]
  • Nella scheda "Generale" scegliere Preferenze Stampa?
  • Nella finestra che appare scegliere la scheda "Adobe PDF Settings" e deselezionare tutte le checkbox presenti.
  • Salvare i cambiamenti effettuati con il click sul pulsante Applica.
  • Controllare che il nome della stampante sia diventato AdobePS Acrobat Distiller, altrimenti ripetere da capo le impostazioni.

Configurazione di Microsoft Word

Per configurare Word affinché esaudisca ogni nostra richiesta di stampa, è necessario impostarlo in modo tale che sia possibile sfruttarlo dalle nostre pagine ASP.

Per fare questo dobbiamo:

  • Lanciare DCOMCNFG da linea di comando
  • Selezionare, dall'elenco delle applicazioni installate, Documento di Microsoft Word
  • Aprire la finestra Proprietà?.
  • La scheda "Generale" permette di impostare il livello di autenticazione, che in questo caso deve essere impostato a "(nessuno)"
  • Nella scheda "Protezione", impostare "Utilizza le autorizzazioni di esecuzione personalizzate"
  • Scegliere "Modifica.." e accertarsi che tutti gli utenti abbiano l'opzione "Consenti Avvio"
  • Assicurarsi che gli utenti IUSR_[nomepc] e IWAM_[nomepc] rispettino tale condizione.
  • Sempre nella scheda "Protezione", impostare "Utilizza le autorizzazioni di configurazione personalizzate"
  • Scegliere "Modifica.." e accertarsi che tutti gli utenti abbiano l'opzione "Controllo Completo".
    Assicurarsi che l'utente Everyone abbia tali privilegi.
  • Nella scheda "Identità" impostare come account utente "Utente Interattivo"
  • Confermare i cambiamenti effettuati cliccando sul pulsante OK
  • Riavviare il pc.
2 pagine in totale: 1 2
Contenuti dell'articolo

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Da Word a PDF con Acrobat e poco più 910 12
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti