Gestire l'edit di collection di dati in ASP.NET MVC

di , in ASP.NET 4.0, ASP.NET MVC,

Quando gestiamo l'input dell'utente in ASP.NET MVC, spesso ci limitiamo a realizzare una action, invocata in POST, che accetta come parametro un oggetto del model:

[HttpPost]
public ActionResult SaveInvoice(Invoice invoice)
{
  // codice qui ...
}

Il runtime, e in particolar modo di un oggetto chiamato ModelBinder, ha poi il compito di trasformare il contenuto della request HTTP in una istanza dell'oggetto Invoice. Nell specifico, il DefaultModelBinder di ASP.NET MVC è in grado quantomeno di popolare tutte le proprietà di tipi "nativi", vale a dire stringhe, interi, date, ecc. L'unico requisito è che, per ognuna di esse, abbiamo costruito l'editor in maniera corretta, ad esempio sfruttando l'helper EditorFor:

@Model Invoice

@* ... codice e markup html ... *@
 
Numero fattura: @Html.EditorFor(m => m.Number)
Data fattura: @Html.EditorFor(m => m.Date)

Alle volte, però, capita di dover gestire delle collection di dati, ad esempio perchè vogliamo realizzare una griglia editabile tramite cui modificare i dettagli di una fattura. Questo caso è perfettamente supportato dal DefaultModelBinder di ASP.NET MVC, a patto di generare l'editor in questo modo:

<table>
@for (int i = 0; i < Model.Details; i++)
{
  <tr>
    <td>@Html.EditorFor(m => m.Details<i>.Product)</td> 
    <td>@Html.EditorFor(m => m.Details<i>.Quantity)</td>
    <td>@Html.EditorFor(m => m.Details<i>.Price)</td>
  </td>
}
</table>

Il parametro di EditorFor è, come sempre, una lambda expression che accetta in input il Model e restituisce l'elemento da editare. Nel nostro caso, il model è ancora una volta l'intero oggetto Invoice, e ciò che facciamo è semplicemente quello di accedere all'elemento i-esimo della collection di dettagli per restituirne la proprietà desiderata. L'unico vincolo, affinché tutto funzioni, è quello di esplicitare l'indice dell'elemento nella lambda expression ed è questo il motivo per il quale abbiamo utilizzato l'istruzione for, invece di foreach, per ciclare la collection dei dettagli fattura.

Seguendo questa semplice regola, il DefaultModelBinder sarà in grado di ricostruire anche la collection dei dettagli e di inviare alla nostra Action, un oggetto Invoice completo dei dettagli inseriti dall'utente.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Gestire l'edit di collection di dati in ASP.NET MVC (#1070) 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi