Dal CES 2007 il nuovo Windows Home Server

di , in Windows Server,

Direttamente dal CES, nuovo prodotto specifico per gli utenti domestici.

Bill Gates in persona, durante il CES 2007 che si svolge in questi giorni a Las Vegas, ha annunciato la prossima disponibilità di Windows Home Server.
Si tratta di una versione particolare di Windows Server specifica per uso domestico, che però con molta probabilità sarà adottata anche in piccoli uffici, grazie alle sue interessanti funzionalità:

  • backup automatici dei computer collegati in rete, basati su Windows XP SP 2 o Windows Vista Business o Ultimate;
  • facile espansione dello storage, con accesso anche dall'esterno, grazie alla configurazione di un numero massimo di 10 utenti, ciascuno con propri privilegi;
  • streaming dei contenuti multimediali verso Media Center Extender o Windows Media Player.

Il prodotto sarà distribuito insieme ad una soluzione hardware già costruita, oppure ai system builder, come già fatto con Windows XP Media Center Edition.

La beta 2, non si sa se pubblica, sarà rilasciata il 22 gennaio, mentre la RC è attesa per il 15 maggio, con la RTM per il 22 giugno.

Sarà possibile connettersi via terminal services, usando una sessione console, ma non è dato sapere se sarà possibile aggiungere componenti extra, come ad esempio IIS o SQL Server.

Al momento le notizie al riguardo sono ancora poche, ma si può leggere questo documento di Microsoft e questo con le caratteristiche tecniche del primo sistema, targeto HP.
C'è anche un sito web specifico che mostra alcune informazioni, ma niente di tecnico in realtà.

La disponibilità effettiva è attesa entro la fine dell'estate, all'incirca.

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Dal CES 2007 il nuovo Windows Home Server
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti