Ricerca: cluster

Kubernetes, il sistema più diffuso per quanto riguarda l'orchestrazione dei container, può essere usato non solo per caricare le nostre applicazioni, create come monoliti o basate sui più moderni micro-services, ma anche come agent per Azure DevOps per compilare il codice delle ...

Da poche settimane l'API Cassandra di Azure ComosDB è globalmente disponibile al pubblico. Lo scopo di quest'articolo è di introdurre brevemente Cassandra (abbreviato spesso come C*), un database quasi onnipresente in discorsi riguardo il trattamento di dati su larga scala....

Il progetto Microsoft nome in codice "Velocity", attualmente disponibile in versione CTP2, fornisce un meccanismo di cache distribuita basata su cluster altamente scalabile. Velocity incrementa l'affidabilità e le prestazioni delle applicazioni e permette di configurare in ...

Per decenni l'unica forma di memorizzazione dei dati è stata quella relazionale in un database. Negli ultimi anni ha preso piede una nuova tecnica basata su un approccio completamente diverso rispetto ai database relazionale: la tecnica NoSQL. In questo articolo vedremo come i ...

Il database mirroring è una tra le più importanti novità di SQL Server 2005 in grado di fornire una soluzione a basso costo per il raggiungimento di elevati livelli di continuità del servizio. Nella versione RTM il supporto è garantito solo nell'ambito del Technical Adoption ...

L'articolo, a cura di Matteo Casati, presenta la libreria di controlli per la realizzazione di grafici recentemente introdotta da Microsoft come componente aggiuntivo per il .NET Framework 3.5. L'articolo analizza le caratteristiche principali della libreria e mostra alcuni ...

Quello dei container è un mondo che promette di rivoluzionare in maniera sostanziale il nostro modo di scrivere e rilasciare software, e rappresenta sicuramente un'evoluzione paragonabile all'introduzione delle Virtual Machine. In questo articolo Marco De Sanctis ci spiega perché...