Ricerca: CSharp

Ormai si sa: tra le novità di C# 4 vi è la possibilità di usare parametri opzionali nei metodi. Non voglio parlare di come si dichiarano metodi e come si usano, perché già ne parla Andrea in questo articolo. Voglio piuttosto soffermarmi sull'utilità e l...

Come consuetudine, ogni nuovo rilascio di una versione del .NET Framework si accompagna a novità anche dei rispettivi linguaggi supportati da Visual Studio: Visual Basic, giunto alla versione 10, e C#, giunto alla versione 4. Con queste nuove versioni entrambi i linguaggi ...

Se usiamo MongoDB per conservare una grossa mole di informazioni, è probabile che prima o poi vorremo inviare delle query a scopo di analisi. Grazie all'Aggregation Framework di MongoDB possiamo configurare una pipeline per trasformare ed aggregare documenti. Quelli rappresentati...

ASP.NET 2.0 è uno straordinario motore che può essere esteso in tutte le sue parti. Ciò che internamente il runtime utilizza per le proprie funzionalità è molto spesso adoperabile direttamente dagli sviluppatori, grazie ad un'architettura dinamica che permette di intervenire nei ...

Con l'uscita di Visual Studio 2017, anche C# cambia versione e dispone di nuove sintassi che gli permettono di restare al passo coi tempi e di competere egregiamente con altri linguaggi. In questo articolo vedremo tutte le novità introdotte, quali sono i pregi, le best practice ...

Premessa: quanto qui esposto si basa su mie esperienze dirette e, spesso, di miei personali punti di vista, dunque non sparate sul pianista. Dopo la doverosa premessa, visti i temi trattati, questo post e dedicato alla chiusura della trilogia dedicato ai message broker, iniziato ...