Ricerca per argomento: ASP.NET Core

Nello scorso script (http://www.aspitalia.com/script/1258/Compressione-GZip-ASP.NET-Core.aspx) abbiamo visto come attivare il supporto a GZip in ASP.NET Core.Una nota importante riguarda HTTPS: per default, infatti, il middleware di compressione non funziona se l'applicazione ...

Quando sviluppiamo applicazioni web è importante che i tempi di caricamento siano ridotti al minimo, in modo che i nostri utenti abbiano una migliore percezione della qualità del nostro servizio.Il protocollo HTTP prevede che i dati che inviamo al client possano essere compressi...

Il pattern Circuit Breaker è di fondamentale importanza in un'architettura service-oriented, perchè impedisce che il malfunzionamento di un servizio non si ripercuota a catena su tutti gli altri componenti che lo utilizzano.Cerchiamo di comprenderne la logica guardando l'immagine...

Nello script precedente (http://www.aspitalia.com/script/1250/Form-Contatti-ASP.NET-MVC.aspx) abbiamo creato un form per consentire ai nostri utenti di contattarci. In casi come questo, quando l'interazione di un utente produce l'invio di un messaggio e-mail, è consigliabile ...

In molte applicazioni web è comune mettere a disposizione degli utenti un form di contatto per ricevere le loro richieste ma senza divulgare l'indirizzo e-mail del ricevente. Vediamo i passi per realizzarlo con ASP.NET Core MVC.Installare le dipendenzeIniziamo installando il ...

Nel precedente script ci siamo occupati di come attivare il caching tramite il tag helper cache in ASP.NET Core MVC. Questa funzionalità, purtroppo, è forzatamente agganciata a un provider cache in memory (IMemoryCache) e pertanto non è adatta a scenari distribuiti, quando ...