Migrare un'application ASP.NET Core 2.1 alla versione 2.2

di , in ASP.NET Core,

Da poco più di un mese, ASP.NET Core 2.2 è uscito dalla preview ed è finalmente disponibile come release definitiva (https://blogs.msdn.microsoft.com/webdev/2018/12/04/asp-net-core-2-2-available-today/).

Nelle prossime settimane daremo un'occhiata a quali sono le novità introdotte da questa nuova versione, ma al momento cerchiamo di capire quali passi siano necessari per migrare le nostre applicazioni esistenti.

Fortunatamente, come era accaduto anche per la release 2.1, grazie all'uso di NuGet per la distribuzione dei pacchetti, la migrazione è piuttosto indolore.

Innanzi tutto il pre-requisito è di aggiornare Visual Studio 2017 almeno alla versione 15.9, cosa che possiamo fare dall'interno dell'ambiente di sviluppo tramite le notifiche o nella sezione Extensions and Updates.

Successivamente, dobbiamo modificare i file di progetto come indicato in basso:

<Project Sdk="Microsoft.NET.Sdk.Web">

  <PropertyGroup>
    <TargetFramework>netcoreapp2.2</TargetFramework>
  </PropertyGroup>

  <ItemGroup>
    <PackageReference Include="Microsoft.AspNetCore.App" />
    <PackageReference Include="Microsoft.Extensions.Caching.Redis" Version="2.2.0" />
    <PackageReference Include="Microsoft.VisualStudio.Web.CodeGeneration.Design" Version="2.2.0" />
    <!-- altro codice qui -->
  </ItemGroup>

  <!-- altro codice qui -->
</Project>

Più in dettaglio:

  • Abbiamo impostato il TargetFramework alla versione netcoreapp2.2;
  • Abbiamo modificato le reference del package Microsoft.AspNetCore.App omettendo il numero di versione;
  • Nel caso di un'applicazione MVC, dobbiamo anche impostare la versione di Microsoft.VisualStudio.Web.CodeGeneration.Design a 2.2.0;
  • alcuni package dipendenti di ASP.NET Core, ma non inclusi nel bundle, come Microsoft.Extensions.Caching.Redis nell'esempio in alto, potrebbero richiedere di essere migrati alla versione 2.2.0.

Il passo successivo è quello di agire sulla classe di startup Program, aggiungendo la chiamata al metodo ConfigureKestrel, in cui possiamo configurare diversi aspetti del web server. Ci occuperemo di questo metodo nei successivi script.

public static IWebHostBuilder CreateWebHostBuilder(string[] args) =>
  WebHost.CreateDefaultBuilder(args)
    .UseStartup<Startup>()
    .ConfigureKestrel((context, options) => 
    {

    });

Come ultimo passaggio, dobbiamo impostare il livello di compatibilità della pipeline a 2.2, all'interno della classe Startup:

public void ConfigureServices(IServiceCollection services)
{
  services.AddMvc()
    .SetCompatibilityVersion(CompatibilityVersion.Version_2_2);
  
  // .. altro codice qui ..
}

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Migrare un'application ASP.NET Core 2.1 alla versione 2.2 (#1314)
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi