Combinare pagine Blazor e ASP.NET Core MVC nello stesso sito

di , in ASP.NET Core,

Contrariamente a quanto potremmo immaginare, creare un sito Blazor non significa che tutte le pagine debbano necessariamente essere realizzate con questa tecnologia. Lo scenario di avere un'applicazione ibrida, in cui alcune pagine continuino a essere servite in maniera tradizionale da ASP.NET MVC per esempio, è assolutamente supportato.

Un caso tipico è quando creiamo un nuovo progetto Blazor con autenticazione ASP.NET Core Identity tramite il template di Visual Studio: come possiamo facilmente verificare, tutte le pagine relative alla login, registrazione utente, ecc. sono in realtà pagine ASP.NET Core MVC.

Quali sono le implicazioni e gli aspetti che dobbiamo configurare affinché tutto funzioni? Cerchiamo di capirlo insieme.

Configurazione su Startup


Nella classe Startup, tutto ciò che dobbiamo fare è attivare i servizi per controller e view, o per Razor Pages, a seconda dello strumento che vogliamo utilizzare.

public class Startup
{
  public void ConfigureServices(IServiceCollection services)
  {
    services.AddControllersWithViews();
    services.AddServerSideBlazor();
    // .. altro codice qui ..
  }

  public void Configure(IApplicationBuilder app, IWebHostEnvironment env)
  {
    // .. altro codice qui ..
    app.UseEndpoints(endpoints =>
    {
      endpoints.MapControllerRoute(
        name: "default",
        pattern: "{controller=Home}/{action=Index}/{id?}");
      endpoints.MapBlazorHub();
      endpoints.MapFallbackToPage("/_Host");
    });
  }
}

L'esempio precedente è relativo a Blazor Server, ma gli stessi concetti sono applicabili a Blazor WebAssembly, ovviamente scegliendo il template con hosting su ASP.NET Core. Come possiamo notare, abbiamo anche configurato il routing per i controller all'interno del metodo UseEndpoints.

Questo è praticamente tutto quanto necessario per attivare controller e view assieme ai componenti Blazor.

Gestione della navigazione

La navigazione da Blazor ad ASP.NET MVC funziona senza praticamente alcun intervento, come possiamo facilmente verificare creando un controller e aggiungendo un link a esso nel componente NavMenu.razor del template di esempio di Blazor:

<div class="@NavMenuCssClass" @onclick="ToggleNavMenu">
  @*altri link qui*@
  <li class="nav-item px-3">
    <NavLink class="nav-link" href="home/index">
      <span class="oi oi-list-rich" aria-hidden="true"></span> MVC Page
        </NavLink>
   </li>
   ....
</div>

Quando effettuiamo un click sul link, infatti, il routing di Blazor intercetta l'evento e prova in ogni caso a risolvere la route verso un componente Blazor. Nel caso in cui non ne venga trovata alcuna, viene effettuato il reload della pagina al nuovo indirizzo, visualizzando quindi il contenuto della pagina MVC.

L'unico aspetto a cui dobbiamo prestare attenzione è quando invece la navigazione avviene tramite NavigationManager. Immaginiamo per esempio di avere una pagina del genere, in cui vogliamo programmaticamente navigare verso la pagina MVC al click su un button:

@page "/"
@inject NavigationManager Navigation

<button @onclick="this.Navigate">Click me to go to MVC</button>

@code
{
    public void Navigate()
    {
        this.Navigation.NavigateTo("/home/index", forceLoad: true);
    }
}

In questo caso, dobbiamo esplicitamente impostare il parametro forceLoad a true: in caso contrario, infatti, NavigationManager si limiterebbe a cercare una Blazor Route, mostrandoci quindi il template di "route not found".

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Combinare pagine Blazor e ASP.NET Core MVC nello stesso sito (#1357) 1010 3
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi