Utilizzare le Profile API con ASP.NET 2.0

di , in ASP.NET 2.0, Profile API, web.config,

Il supporto dei Profile in ASP.NET 2.0 è una delle funzionalità più interessanti, perchè consente di associare ad uno specifico utente informazioni di contorno, che saranno poi recuperate in automatico.
Anche questa funzionalità utilizza il Provider Model, per cui a prescindere dal tipo di database, le istruzioni saranno identiche.
Per cominciare è dunque necessario definire le proprietà del profilo nel web.config, in questo modo:

<configuration>
  <sytem.web>
    <profile enabled="true">
      <properties>
        <add name="BirthDay" type="DateTime" />
      </properties>
    </profile>
  </sytem.web>
</configuration>

Come si può notare la definizione accetta anche una proprietà che consente di specificare il tipo, così che non si debba rinunciare a type safety e strong typing.

Per creare il profilo, basta più o meno uno snippet del genere:

ProfileCommon.Create(username)
Profile.BirthDay = DateTime.Parse("30/10/1900")

' necessario per il salvataggio
Profile.Save()

Per leggere le informazioni del profilo corrente, invece, basta semplicemente accedere alla proprietà, così:

birthDay.Text = Profile.BirthDay

Per approfondimenti sul Provider Model si veda:

Provider Model di ASP.NET 2.0
https://www.aspitalia.com/articoli/asp.net2/provider_model_pattern.aspx

L'architettura dei provider di ASP.NET 2.0
https://www.aspitalia.com/articoli/asp.net2/architettura_provider.aspx

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Utilizzare le Profile API con ASP.NET 2.0 (#779) 810 4
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti

I più letti di oggi