ASP.NET and Web Tools 2012.2: cosa c'è di nuovo - prima parte

di , in ASP.NET 4.5, ASP.NET MVC,

ASP.NET and Web Tools 2012.2 è un set di funzionalità aggiuntive per Visual Studio 2012, scaricabile gratuitamente. E' parte integrante della Update 2, il cui rilascio, avvenuto a inizio aprile, ci pone già al secondo aggiornamento in pochi mesi. Aggiornamenti così frequenti hanno lo scopo di consegnare allo sviluppatore, in maniera tempestiva, gli strumenti che gli consentono di lavorare con tecnologie nuove ma già popolari nel web.

Il core di ASP.NET 4.5 resta immutato, a garantire una piattaforma solida e affidabile su cui costruire applicazioni. La novità (e ce ne accorgiamo dalle note di rilascio) consiste di una moltitudine di piccole e grandi migliorie che ci assistono nel lavoro quotidiano. Alcune di esse provengono direttamente dal sito aspnet.uservoice.com, il punto d'incontro per gli sviluppatori che desiderano suggerire e votare le funzionalità meritevoli di apparire in Visual Studio. Ascoltando attivamente la community, Microsoft dimostra di voler rendere sempre migliore l'esperienza di sviluppo con Visual Studio, favorendo anche la diffusione di quelle tecnologie che migliorano la produttività di chi lavora per il web.

Nella prima parte di questo articolo, esploreremo i nuovi template per applicazioni ASP.NET MVC ed il supporto al protocollo OData da parte di ASP.NET Web API.

Modalità di download e installazione

L'aggiornamento ASP.NET and Web Tools 2012.2 è rivolto sia alle versioni commerciali di Visual Studio 2012 che alla versione Express For Web, ottenibile gratuitamente.

Esistono vari modi di scaricare l'aggiornamento; bisogna solo scegliere quello preferito:

C'è dell'altro: Web Essentials 2012!

Mentre ASP.NET and Web Tools 2012.2 rappresenta un aggiornamento ufficiale disponibile a tutti, il pacchetto Web Essentials 2012 contiene funzionalità sperimentali ed è rivolto solo a coloro che possiedono una delle versioni commerciali di Visual Studio.

Alcune delle funzionalità che oggi troviamo in Web Essentials 2012 potrebbero, in futuro, essere trasportate nell'aggiornamento ufficiale. Di Web Essentials 2012 non parleremo in questo articolo ma, se siete curiosi, a questo link trovate l'elenco delle funzionalità e il bottone per il download.

Cerchiamo ora di esplorare nel dettaglio, invece, quali sono le novità introdotte da ASP.NET and Web Tools 2012.2.

7 pagine in totale: 1 2 3 4 5 6 7
Contenuti dell'articolo

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

ASP.NET and Web Tools 2012.2: cosa c'è di nuovo - prima parte 1010 2
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn, Google+

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti