Ecco WebMatrix e le ASP.NET Web Pages: sviluppo semplificato con un nuovo tool gratuito

di , in Visual Studio,

Dopo ASP.NET MVC 3, annunciate anche le versioni finali del nuovo tool per costruire applicazioni web.

WebMatrix è stato annunciato durante questa estate, come nuovo tool destinato ai principianti del web. Come già detto, non rappresenta un'alternativa a Visual Studio Express, anche se, come quest'ultimo, è completamente gratuito.

Siamo di fronte, invece, ad un nuovo editor pensato specificatamente per i siti web, che va un po' a colmare il gap lasciato da FrontPage, ma introducendo un supporto più raffinato allo sviluppo web rispetto al bistrattato (a ragione) editor introdotto a cavallo degli anni '90/2000.

Innanzitutto, WebMatrix supporta ovviamente ASP.NET, ma anche HTML e PHP. Inoltre, è orientato alla personalizzazione delle appliczioni open source esistenti, grazie ad una comoda library che consente di scaricare, installare e personalizzare molto facilmente i più famosi prodotti open source disponibili.

È dotato di funzioni di pubblicazione semplificata, di gestione di database (con il nuovo SQL CE 4.0), un nuovo ambiente semplificato di gestione del codice.

WebMatrix support, come ASP.NET MVC 3, rilasciato oggi, Razor, un nuovo view engine con una sintassi molto semplificata, che consente di creare le cosidette ASP.NET Web Pages, che hanno estensione .cshtml o .vbhtml, non necessitano di compilazione e possono essere modificate con qualsiasi editor.

Si può scaricare WebMatrix gratuitamente dal sito ufficiale, anche in italiano.

Segui tutto su WebMatrix: aggiungilo anche ai tuoi contenuti preferiti!

Commenti

Visualizza/aggiungi commenti

Ecco WebMatrix e le ASP.NET Web Pages: sviluppo semplificato con un nuovo tool gratuito
| Condividi su: Twitter, Facebook, LinkedIn

Per inserire un commento, devi avere un account.

Fai il login e torna a questa pagina, oppure registrati alla nostra community.

Approfondimenti