Autore: Marco De Sanctis

Blazor non possiede una API specifica per manipolare il contenuto dei cookie del browser, pertanto se dovessimo avere la necessità di interagire con questa funzionalità dobbiamo sfruttare l'interop con JavaScript.Immaginiamo, per esempio, di voler migliorare la pagina Counter....

Sebbene a prima vista sembrino concettualmente semplici, realizzare applicazioni che funzionino in un contesto Software-as-a-service è tutt'altro che benale. Quando più clienti coesistono all'interno della stessa infrastruttura, dobbiamo assicurarci che i dati restino segretati a...

Una delle lacune più noiose di Blazor, sino alla versione 6.0, era la mancanza di supporto per Dependency Injection nei custom validator, che fortunatamente è stata risolta in .NET 7.0. Cerchiamo di capire di cosa si tratta.Immaginiamo di avere una classe Person, decorata con le ...

HTTP/3 è la nuova versione del protocollo alla base del World Wide Web, basato sul nuovo transport protocol chiamato QUIC, e permette di velocizzare l'handshake delle richieste grazie all'uso di UDP invece che TCP.Sebbene non sia ancora ufficialmente approvato - è ancora nello ...

Nel precedente articolo (https://www.aspitalia.com/articoli/aspnet-core7/novita-aspnetcore-blazor-net7.aspx) abbiamo introdotto le principali novità di .NET 7 per quanto concerne i progetti ASP.NET Core e Blazor. Ma come possiamo migrare un progetto esistente alla nuova versione ...

Come sviluppatori, dobbiamo porre estrema attenzione a come gestire dati sensibili, come password, API Key o stringhe di connessione al database: aggiungere queste informazioni al file appsettings.json, per esempio, per poi magari pubblicare il nostro codice su un repository ...